IMMIGRAZIONE, DELMASTRO: CORTE DI GIUSTIZIA UE RIAFFERMA DIRITTO SOVRANO STATI

IMMIGRAZIONE, DELMASTRO: CORTE DI GIUSTIZIA UE RIAFFERMA DIRITTO SOVRANO STATI

Centrodestra al Governo batta un colpo e difenda confini nazionali

“Secondo l’avvocato generale della Corte di Giustizia europea anche le navi delle ONG che svolgono, più o meno consapevolmente, servizio di taxi del mare, fiancheggiando di fatto gli scafisti, sono soggette ai controlli dello Stato di approdo. Finalmente, come ha sempre detto Fratelli d’Italia, si riafferma il diritto sovrano degli Stati al controllo delle zone marittime di pertinenza, alla difesa dei confini, della sicurezza e della legalità. Finalmente viene ripristinata la legalità e la sovranità degli Stati sui deliri immigrazionisti di certa sinistra. Il Governo ne prenderà atto, difenderà sovranità, legalità e confini nel Mediterraneo o fingerà di non sapere per tenere unita la sua dilaniata maggioranza a detrimento degli interessi dell’Italia? È il momento che le forze di centrodestra al Governo battano un colpo e diano un segno di vita: noi, come sempre, per la difesa dei confini, noi ci siamo”.
Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Esteri.

Condividi