UCRAINA, LOLLOBRIGIDA: SÌ A RISOLUZIONE CON COMPENSAZIONE PER SANZIONI

UCRAINA, LOLLOBRIGIDA: SÌ A RISOLUZIONE CON COMPENSAZIONE PER SANZIONI

“La risoluzione sulla guerra in Ucraina contiene i punti da noi segnalati: la ferma condanna per l’aggressione da parte del governo di Putin, la richiesta a livello Internazionale di un meccanismo di compensazione degli effetti delle sanzioni alla Russia, il diritto di accoglienza peri rifugiati Ucraini. E in più condividiamo la necessità di interventi di natura economica e gli aiuti alla difesa degli ucraini. Se tutto ciò resterà nel testo sino all’ultimo, ci sarà il nostro voto favorevole”. Lo ha detto intervistato da La Repubblica il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.  “Sul piano interno rimane la nostra ferma opposizione a un governo che riteniamo non all’altezza di guidare questa Nazione. Sulla politica estera il nostro Paese negli ultimi tempi è scomparso dalla scena internazionale. Ma proprio per questo riteniamo utile che il Parlamento dia forza all’Italia, a prescindere da chi la rappresenta pro tempore. D’altronde, abbiamo sempre criticato chi tifava contro l’Italia…”, ha concluso Lollobrigida.

Condividi