SOSTEGNI BIS: BUCALO, MALE GOVERNO SU FONDO STRAORDINARIO A COMUNI ETNEI COLPITI DA CENERI

SOSTEGNI BIS: BUCALO, MALE GOVERNO SU FONDO STRAORDINARIO A COMUNI ETNEI COLPITI DA CENERI

Una decisione che sorprende e amareggia

“Sorprende e amareggia che il governo abbia dichiarato inammissibile un emendamento di Fratelli d’Italia al DL Sostegni bis che chiedeva l’istituzione di un fondo straordinario a favore dei Comuni etnei colpiti dalle ceneri vulcaniche durante le numerose eruzioni di febbraio e marzo 2021. E sorprende ancor di più che il motivo addotto è che il nostro emendamento non è attinente alla materia del decreto stesso”.

Lo dichiara Carmela Ella Bucalo, deputato di Fratelli d’Italia.

“Mi domando quale migliore finalità possa esserci in un decreto che si chiama ‘Sostegni’ se non quello di ‘sostenere’ anche quei Comuni messi in ginocchio da una pioggia di cenere. Ingente è stato il danno economico per il commercio, le colture e le serre senza considerare le spese sostenute per il ripristino della viabilità, per la manutenzione straordinaria degli immobili e degli impianti. Evidentemente, dovrò rivedere il significato della parola ‘sostegno’ sul mio vocabolario”.

Condividi