Rave: Lollobrigida, Lamorgese si dimetta

Rave: Lollobrigida, Lamorgese si dimetta

Non c’è stata assunzione di responsabilità

“Il ministro Lamorgese si e’ vantata di aver messo 70mila persone in strada per evitare agli italiani di festeggiare insieme il Natale e non e’ riuscita ad evitare un rave… Oggi ha dimostrato quello che vale come ministro. La maggioranza e’ unita sul fatto che la illegalità diventi normalità. Lamorgese si dimetta”.

Lo ha detto nell’Aula della Camera Francesco Lollobrigida di Fdi dopo l’informativa urgente del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese sul rave nel viterbese.

“Ci aspettavamo una piena assunzione di responsabilità per i fatti del viterbese che non c’e’ stata: non sono stati fermati dei soggetti che andavano a compiere dei crimini. Se quegli ottomila che si sono radunati erano terroristi che succedeva? Il ministro avrebbe dovuto dare subito l’input per sciogliere tutto, cosa che non ha fatto”, ha concluso.

Condividi