MORTE DAVID ROSSI: RIZZETTO,

MORTE DAVID ROSSI: RIZZETTO, ‘C’E’ TESTIMONE, SUE DICHIARAZIONI A INQUIRENTI NON VERBALIZZATE’

Testimone sarà chiamato in audizione in Commissione

“Abbiamo cercato, trovato e parlato con una persona, la cui testimonianza è ritenuta molto affidabile, che colloca David Rossi in via Vallerozzi, in giorno della morte tra le 15.30 e le 16. Rossi cammina con un cappuccio, piove, è nel vicolo e sovrappensiero si scontra con questa persona. Ma la cosa importante e grave è che questa persona, da buon cittadino, ha rilasciato una dichiarazione spontanea agli inquirenti dove dice che Rossi stava parlando. Gli inquirenti non hanno verbalizzato una deposizione spontanea di un cittadino che aveva fatto dichiarazioni spontanee”. A denunciarlo è il deputato di Fdi Walter Rizzetto, componente della Commissione di inchiesta sulla morte di David Rossi, nel corso di una conferenza stampa alla Camera. “Questa persona, che verrà chiamata per una testimonianza in Commissione, mi ha riferito che gli è stato detto di non preoccuparsi, che Rossi in quel giorno era molto provato e probabilmente stava parlando da solo perché non usava gli auricolari”, continua.

Condividi