LAVORO: RIZZETTO, ORLANDO E TRIDICO VENGANO A RIFERIRE IN COMMISSIONE

LAVORO: RIZZETTO, ORLANDO E TRIDICO VENGANO A RIFERIRE IN COMMISSIONE

Slittamento della riforma non è un buon segnale

“Troppe questioni irrisolte, su lavoro e politiche sociali. Chiediamo innanzitutto a Tridico di venire a riferire in commissione già la prossima settimana sulle condizioni che ha previsto per internalizzare i lavoratori del servizio esterno di call center”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione lavoro alla Camera.

“Ribadisco che non approveremo l’operazione se non ci viene garantita l’applicazione della clausola sociale, e spero che tutte pe parti politiche seguano questa indicazione. Inoltre invitiamo il ministro Orlando a venire in commissione entro i primi giorni di settembre per un aggiornamento urgente sulla riforma degli ammortizzatori sociali. In particolare vogliamo conoscere i motivi del ritardo nella definizione del provvedimento che non arriverà in CdM entro luglio come da impegno di Orlando. L’annunciato slittamento della riforma non è un buon segnale considerata l’urgenza di introdurre uno strumento universale di tutela che elimini ogni discriminazione tra lavoratori. E non ci conforta la possibilità che venga inserito nell’enorme calderone della legge di bilancio”.

Condividi