ELEZIONI, FRASSINETTI: SI FACCIA CHIAREZZA SU NOMINA PRESIDENTE INDIRE

ELEZIONI, FRASSINETTI: SI FACCIA CHIAREZZA SU NOMINA PRESIDENTE INDIRE

Circolare Draghi disattesa. Verificare criteri di nomina

“Va fatta subito chiarezza sulla nomina in pieno agosto di Cristina Grieco, componente dello staff del Ministro Bianchi, alla presidenza dell’Indire, importante ente pubblico di ricerca educativa. Perché non è stato nominato un grande pedagogista come i predecessori Biondi e Mortari? Quali criteri ha usato la commissione per scegliere una ex assessore dem? Essere iscritta al Pd è più rilevante rispetto alle competenze scientifiche degli altri candidati? Bianchi ha trasformato il Ministero dell’Istruzione in un ufficio di collocamento per gli amici degli amici e questo è inaccettabile. Infatti, adesso Bianchi vuole nominare, come da noi più volte denunciato, anche i vertici di alcuni Uffici scolastici regionali e un altro componente del cda di Indire oltre ai vertici della Scuola di Alta formazione. Ci chiediamo perché venga puntualmente disattesa la ‘circolare Draghi’ sullo stop alle nomine?”.
Lo dichiara il deputato e 
responsabile dipartimento Istruzione di Fratelli d’Italia, Paola Frassinetti.

 

Condividi