DECRETO PA: RIZZETTO, PARLAMENTO RIDOTTO A RATIFICATORE DECISIONI GOVERNO

DECRETO PA: RIZZETTO, PARLAMENTO RIDOTTO A RATIFICATORE DECISIONI GOVERNO

Compressione del dibattito parlamentare

“Inaccettabile ulteriore compressione dei tempi da parte del Governo. Se il provvedimento sulla Giustizia è rimasto poco meno di tre ore in commissione, quello sulla riorganizzazione della PA ci si fermerà ancor meno”.

Lo dichiara Walter Rizzetto, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Lavoro.

“Questo Esecutivo ha ridotto il Parlamento ad organo ratificatore delle sue decisioni e questo è obiettivamente inaccettabile e pericoloso. I parlamentari rinuncino a due giorni di ferie per poter approfondire meglio un tema di tale portata”.

Condividi