COVID: CARETTA, GOVERNO PROMUOVE CASHBACK E POI ACCUSA SHOPPING

IncapacitĂ  del governo

“Prima chiudono tutto, poi riaprono e promuovono il cashback che obbliga all’acquisto in presenza”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia.

“Infine accusano gli italiani di aver fatto shopping e richiudono tutto. Per quanto tempo ancora il governo usera’ queste armi di distrazione di massa per nascondere la propria incapacita’ nel gestire la crisi economica?”.

Condividi