DL AIUTI: TRANCASSINI, FIDUCIA È STRATEGIA DI PALAZZO CHE NON CONVINCE PARTITI

DL AIUTI: TRANCASSINI, FIDUCIA È STRATEGIA DI PALAZZO CHE NON CONVINCE PARTITI

“Fratelli d’Italia vota contro questa ennesima fiducia che rappresenta una brutta pagina di un Parlamento zittito dal governo e dal ministro D’Incà per più di una settimana e riaperto solo ora che è stata consegnata la prima “lettera di Conte a Draghi”. Una fiducia che non convince nessuna forza politica ma su cui si giocano […]

LEGGI >
GOVERNO: DELMASTRO, DOPO IUS SCHOLAE E CANNABIS

GOVERNO: DELMASTRO, DOPO IUS SCHOLAE E CANNABIS… IL PROPORZIONALE: MARZIANI!

“Aumenta l’inflazione, esplode il caro bollette ma per la sinistra i problemi sono lo Ius Scholae e la legalizzazione delle droghe leggere. E adesso arriva Franceschini con il proporzionale. Ma solo per Fratelli d’Italia sono dei marziani?” Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia.

LEGGI >
Manovra: Mollicone, ok nostra proposta detrazione consumo culturale

Manovra: Mollicone, ok nostra proposta detrazione consumo culturale

Franceschini convochi tavolo permanente “Il Parlamento vota per l’introduzione della detrazione del consumo culturale e per abbassare l’IVA al 4% sui prodotti culturali. Posizioni storiche di Fratelli d’Italia, e da sempre sostenuta dalle categorie come Federculture, che, da sempre, proponiamo: ora il Parlamento tutto ha votato il nostro ordine del giorno, seguano i fatti. La […]

LEGGI >
COVID: MOLLICONE,

COVID: MOLLICONE, ‘NO A OBBLIGO TAMPONE PER TEATRI E CINEMA’

Appello per convocazione per categorie del tavolo MiC “La paventata ipotesi di obbligatorietà del tampone per accedere agli spettacoli e alle attività culturali sarebbe l’ennesimo colpo all’economia della cultura, oggi allo stremo. Dovremmo, piuttosto, incentivare la domanda – con incentivi fiscali come l’Iva al 4% sui prodotti culturali e l’introduzione della detrazione fiscale individuale dei […]

LEGGI >
Cultura: Mollicone, riapertura il 27 marzo al 25% e

Cultura: Mollicone, riapertura il 27 marzo al 25% e’ follia

Tavolo di crisi senza coinvolgere categorie “La riapertura al 25% della capienza dei teatri non tiene in considerazione le peculiarita’ del settore. Il MiC ascolti le categorie. Ci risulta incomprensibile la scelta del Ministro Franceschini di convocare il tavolo di crisi sullo spettacolo dal vivo al MiC senza coinvolgere ogni singola categoria al fine di […]

LEGGI >

Covid,Mollicone: riaprire teatri? Franceschini meglio tardi che mai

Fdi unica forza a chiederne la riapertura “Meglio tardi che mai. Fratelli d’Italia è stata l’unica forza politica a chiedere la riapertura dei teatri e dei luoghi della cultura e il mantenimento dei ristori: sono state falcidiate due stagioni teatrali, e la terza in programmazione deve essere sostenuta da maggiori ristori”. Così il capogruppo di Fdi […]

LEGGI >

GOVERNO: DELMASTRO, CLIMA DA BASSO IMPERO 

Delmastro (FDI): “Franceschini è cintura nera di doppia morale” “Franceschini, cintura nera di doppia morale, ha iniziato la campagna acquisti per garantire alla parabola politica del grillismo di terminare con lo scilipotismo di Governo 2.0”. Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia. “Un lavoro sporco e congeniale alla storia politica del soggetto che però […]

LEGGI >

CULTURA: MOLLICONE, ‘UNIFICARE FONDI FUS ED EXTRA FUS IN FONDO PER LE ARTI’

Raccogliamo l’appello del Movimento Spettacolo dal Vivo “Auspichiamo che tutti i fondi istituiti per i soggetti del Fus e tutti gli operatori extraFus possano essere unificati e istituito un Fondo per le Arti Nazionale, che possa superare la dicotomia fra Fus ed extraFus. Il ministro Franceschini raccolga la sensibilità emersa dal tavolo sullo spettacolo del […]

LEGGI >

TURISMO, ZUCCONI (FDI): ENIT ASSUMA CON PROCEDURE DI EVIDENZA PUBBLICA

“In questo momento in cui il Turismo è clamorosamente in crisi, è spiacevole scoprire che in Enit, Agenzia importante legata al MIBACT, si stiano approvando contratti a tempo indeterminato senza procedure di evidenza pubblica e di particolare rilevanza economica. Peraltro i nomi sono riferiti a persone direttamente in relazione con il Ministro competente”. Lo ha […]

LEGGI >