Wanda Ferro

‘NDRANGHETA, FERRO: AGGHIACCIANTI MINACCE BOSS ROMA, LOTTA SENZA TREGUA A MAFIE

“Quanto documentato dalle intercettazioni dell’indagine ‘Propaggine’ della Dia di Roma è terribile e gravissimo. Vedere un boss della ‘ndrangheta andare in giro per Roma e minacciare i debitori di sfregiare mogli e bambini con l’acido è agghiacciante e dimostra come la criminalità organizzata sia ormai penetrata a ogni livello nel tessuto delle grandi città italiane. Da sempre Fratelli d’Italia chiede sulla gestione della sicurezza un cambio di passo, a partire dalla lotta senza tregua a tutte le mafie, punto centrale del nostro programma elettorale, con l’adeguamento dell’organico, delle dotazioni e della tutela legale di forze dell’ordine e di polizia. Senza una svolta in termini di uomini, risorse e mezzi, infatti, ogni programma rimane una scatola vuota nonostante gli sforzi enormi di magistratura e forze dell’ordine. Bisogna cambiare, potenziare il controllo del territorio, incrementando e rendendo più capillari i sistemi di video sorveglianza, rafforzare il ruolo della polizia locale, ma soprattutto è necessaria una continua attenzione istituzionale sui presidi territoriali di sicurezza”.
Lo dichiara Wanda Ferro, deputato di Fratelli d’Italia e segretario della commissione parlamentare Antimafia.
Condividi