Evidenza

COVID, RIZZETTO: ITALIANI HANNO BISOGNO DI TORNARE ALLA NORMALITA

COVID, RIZZETTO: ITALIANI HANNO BISOGNO DI TORNARE ALLA NORMALITA’ 

No a misure insensate “Fratelli d’Italia si oppone a certe misure insensate come le mascherine al chiuso che in Germania sono state cancellate. Ci avviamo verso un’endemizzazione della malattia e gli italiani hanno seguito egregiamente le regole durante l’emergenza sanitaria: ora hanno bisogno di tornare alla normalità. Fratelli d’Italia aveva proposto alcune soluzioni che non […]

LEGGI >
ENERGIA, BELLUCCI: NUOVA FORMA DI POVERTA’ A CUI DARE RISPOSTA

ENERGIA, BELLUCCI: NUOVA FORMA DI POVERTA’ A CUI DARE RISPOSTA

Governo parli con franchezza ad italiani “La spirale inflazionistica spinta dal costo dei beni energetici sta impattando pesantemente non solo sulle imprese, ma anche sulle famiglie. Una situazione decisamente preoccupante che va ad aggravare una condizione già precaria per molti italiani a causa delle conseguenze socio-economiche dell’emergenza pandemica. L’impennata del costo delle bollette rappresenta una […]

LEGGI >
ENERGIA: CAIATA, GOVERNO SENZA VISIONE CONTINUA A METTERE PEZZE INCONCLUDENTI

ENERGIA: CAIATA, GOVERNO SENZA VISIONE CONTINUA A METTERE PEZZE INCONCLUDENTI

Quello del governo non è un modo di lavorare serio “Per studiare ed emendare questo provvedimento il Parlamento ha avuto a disposizione solo poche ore, mentre sono servite un paio di settimane perché il governo e la maggioranza potessero trovare un’intesa sui pareri. Questo non si può considerare un modo di lavorare serio e corretto, […]

LEGGI >
CSM: VARCHI, TEMPI CONTINGENTATI PER EMENDAMENTI E’ ENNESIMA MORTIFICAZIONE DEL PARLAMENTO

CSM: VARCHI, TEMPI CONTINGENTATI PER EMENDAMENTI E’ ENNESIMA MORTIFICAZIONE DEL PARLAMENTO

Fotografia di una maggioranza balcanizzata “La via crucis della riforma del Csm è l’ennesima fotografia di una maggioranza balcanizzata. Un provvedimento che è rimasto in stallo a prendere polvere per otto mesi, in attesa che il Governo dei migliori decidesse di occuparsene con il maxi emendamento che ha riscritto il vecchio testo targato Bonafede. E […]

LEGGI >
Turismo: Lollobrigida, manca il personale per colpa del Reddito di Cittadinanza

Turismo: Lollobrigida, manca il personale per colpa del Reddito di Cittadinanza

“Fratelli d’Italia raccoglie l’allarme della ristorazione e del turismo che, dopo due anni di pandemia, registrano ancora enormi difficoltà nel reperire il personale, come denunciato da diverse associazioni di categoria. Stiamo assistendo a quanto accaduto già nel 2021, quando molte aziende non sono riuscite ad aprire le proprie attività o lo hanno fatto in maniera […]

LEGGI >
FISCO, MELONI: FDI HA SVENTATO TENTATIVO MAGGIORANZA DI NASCONDERE CRISI, GRAVISSIMA IPOTESI DRAGHI DI PORRE FIDUCIA SU LEGGE DELEGA

FISCO, MELONI: FDI HA SVENTATO TENTATIVO MAGGIORANZA DI NASCONDERE CRISI, GRAVISSIMA IPOTESI DRAGHI DI PORRE FIDUCIA SU LEGGE DELEGA

“Lo spettacolo pietoso messo in scena ieri dalla maggioranza in Commissione Finanze alla Camera sulla delega fiscale conferma quello che Fratelli d’Italia sostiene fin dalla nascita di questo Governo: non è possibile mettere insieme partiti che la pensano in maniera diametralmente opposta tra loro e pensare di poter dare risposte coerenti ai cittadini. In Commissione, […]

LEGGI >
UCRAINA: BIGNAMI, GOVERNO NON DIA COLPA A GUERRA PER PROBLEMI ECONOMICI

UCRAINA: BIGNAMI, GOVERNO NON DIA COLPA A GUERRA PER PROBLEMI ECONOMICI

“Il tentativo del Governo di attribuire alla guerra in Ucraina il mancato raggiungimento degli obiettivi economici fissati dall’esecutivo va rispedito al mittente. Già a gennaio il FMI aveva rivisto sotto al 4% le stime di crescita dell’Italia, l’inflazione si era attestata a livelli record sin da fine febbraio dopo mesi di crescita costante, lo spread […]

LEGGI >
FISCO: OSNATO, PARLAMENTO NON È PASSACARTE DECISIONI ALTRUI

FISCO: OSNATO, PARLAMENTO NON È PASSACARTE DECISIONI ALTRUI

“Da una parte Il PD che non ha saputo argomentare meglio che con un “Dobbiamo tenere in piedi il governo Draghi perché ce lo chiede l’Europa!“ e dall’altra il centrodestra finalmente unito che ieri sera in commissione Finanze ha dimostrato che il governo sulla legge delega fiscale non ha alcuna intenzione di dialogare e continua […]

LEGGI >
FISCO: OSNATO, BASTA UMILIAZIONI DA MAGGIORANZA, LEGA E FI CHIEDANO RITIRO PROVVEDIMENTO

FISCO: OSNATO, BASTA UMILIAZIONI DA MAGGIORANZA, LEGA E FI CHIEDANO RITIRO PROVVEDIMENTO

“In commissione Finanze dove si dovrebbe votare la delega fiscale la pochezza della maggioranza che sostiene il governo Draghi sta dando l’ennesima pessima prova di sé. Dopo aver umiliato sulla riforma del catasto le forze di centrodestra in maggioranza, ovvero Forza Italia e Lega, oggi l’umiliazione continua rispetto alla possibilità delle commissioni competenti di dare […]

LEGGI >
PESTE SUINA, CIABURRO: PROVVEDIMENTO INSUFFICIENTE, CI ASTERREMO

PESTE SUINA, CIABURRO: PROVVEDIMENTO INSUFFICIENTE, CI ASTERREMO

“Il decreto legge del Governo sulla PSA rappresenta il principio del “troppo poco, troppo tardi”. Con grande senso di responsabilità e lungimiranza, non posso che annunciare l’astensione di Fratelli d’Italia a questo provvedimento. Sono oltre due anni  che evidenziamo i rischi derivanti da una epidemia da peste suina africana, ma il grido d’allarme non è […]

LEGGI >
ARMI A COLOMBIA: FDI, NO MANDATO A D’ALEMA? PROFUMO TUTELI AZIENDA E PROCEDA PER VIE LEGALI

ARMI A COLOMBIA: FDI, NO MANDATO A D’ALEMA? PROFUMO TUTELI AZIENDA E PROCEDA PER VIE LEGALI

“Fratelli d’Italia trova insoddisfacente l’audizione in commissione Difesa dell’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo. Dalle sue dichiarazioni emerge chiaramente che la vicenda della vendita di mezzi e sistemi d’arma alla Colombia impone dei chiarimenti da parte del Governo che, per adesso, fatto salvo il Ministro della Difesa e solo grazie al question Time proposto da […]

LEGGI >
ALMAVIVA: VARCHI, GOVERNO ATTIVI TAVOLO PER TUTELARE LAVORATORI

ALMAVIVA: VARCHI, GOVERNO ATTIVI TAVOLO PER TUTELARE LAVORATORI

“Fratelli d’Italia chiede al Ministero del Lavoro e a quello dello Sviluppo economico di attivare subito un tavolo d’emergenza per tutelare i 547 lavoratori coinvolti nella vertenza Almaviva. Nei giorni scorsi c’è stato un carteggio tra Almaviva e Covisian che manda a gambe all’aria gli accordi siglati nei mesi scorsi e che rischia di provocare […]

LEGGI >