CARCERI: BELLUCCI (FDI), MAI PIU

CARCERI: BELLUCCI (FDI), MAI PIU’ BAMBINI DIETRO LE SBARRE

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione del mio ordine del giorno, volto alla promozione delle case famiglia protette, in occasione dell’esame della PdL che vieta la custodia cautelare in carcere per detenute madri con prole di età inferiore ai 6 anni. Per questo ho impegnato il governo a individuare strutture idonee alla funzione di case famiglia protette anche mediante la riconversione di immobili confiscati alla criminalità organizzata o di quelli inutilizzati, purché già nelle disponibilità degli enti locali. Spazi certamente più idonei, dove il bambino non debba vedere il cielo dietro le sbarre, come drammaticamente accade oggi, e non sia privato dell’affetto e delle cure materne. La condizione delle carceri italiane è notoriamente molto precaria, per questo auspico una rapida mobilitazione del governo al fine di dare seguito ad un indirizzo che mira a tutelare in concreto il superiore interesse del minore figlio di madre detenuta.”
Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari Sociali e bicamerale infanzia e adolescenza.

Condividi